VALLE DELLE MESSI e RIFUGIO BONETTA (BS).

autumn video3D:https://www.relive.cc/view/v1Ow9WjjVEqfoto:https://bit.ly/3Cw8De9 A Ponte di Legno si abbandona l’Alta Valle Camonica deviando a sx nella Valle delle Messi; si parcheggia l’auto in prossimità di Sant’Apollonia (1590 m/slm) dove inizia la strada che sale al Passo Gavia. Qui si prende la VASP e ci si trova immersi nel Parco Nazionale dello Stelvio, a fianco del Torrente Frigidolfo che è anche parte delle ciclovia “Karolingia”. Si passa da Case Silizzi, Case degli Orti (1627 m/slm), Case Pradazzo e poi a quota 1695 m/slm si abbandona la strada sterrata imboccando il ripido sentiero che sale a dx. Una volta usciti dal bosco ci sono ottime vedute sulla vallata e le vette leggermente imbiancate. Dopo aver superato 500 metri di dislivello positivo si arriva ai ruderi militari di Baite Gaviola dove si supera il piccolo corso d’acqua del Rio di Gaviola. Tralasciata una traccia (2190 m/slm) che sale diretta al Lago Nero si continua su un bellissimo sentiero che raggiunge il lato occidentale del lago; qui conviene salire sul piccolo dosso dal quale si ammira meglio il grande specchio d’acqua. Si deve poi raggiungere la SS300 e percorrerne circa un chilometro per poi prendere il sentiero che porta ai 2652 m/slm del Passo Gavia e il vicino Lago Bianco. Dopo un’ottima sosta culinaria presso il Rifugio Bonetta si potrebbe scendere seguendo il percorso fatto nella salita però, visto il periodo infrasettimanale di bassa stagione, è bello percorrere la SS300. A quota 2360, invece di entrare nella galleria stradale non illuminata lunga circa 450 metri, costruita nel 1991, si prosegue sul vecchio percorso ricavato nella parete rocciosa. Sono presenti molte lapidi e un monumento a ricordo di un gravissimo incidente stradale dove hanno perso la vita nel 1954 numerosi soldati italiani. Undici tornati e alcuni tratti molto stretti caratterizzano i 9 chilometri che mancano per arrivare al punto di partenza. Percorso (E) di circa 22 chilometri – dislivello positivo 1025 metri  – “bergheil” buonC@mmino –gpx(seteTRAK): https://bit.ly/3fWpW09 percorsointerattivo:https://www.relive.cc/view/v1Ow9WjjVEq/explore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *