LAGO DI CAMPACCIO (SO).

percorso 3Dhttps://bit.ly/2RYADhn foto: https://bit.ly/2RYWRzWautumn E’ una bella escursione sopra Cepina di Valdisotto da fare a fine primavera o in autunno. Si lascia l’automobile a 1135 m/slm, nelle vicinanze del depuratore e ci si incammina sulla strada che sale a Monte (1615 m/slm) passando per S.Maria Maddalena. A seguito della violenta tromba d’aria (tempesta Vaia) che ha spezzato e sradicato enormi alberi non ho cercato sentieri alternativi per salire al lago e quindi ho seguito la strada. Giunti a Monte termina l’asfalto e inizia una stradina sterrata molto ripida che porta a Campello (1865 m/slm) e poi si arriva a Campacciolo (2100 m/slm). Deviando a dx si passa su un ponticello e inizia l’ultimo tratto di salita meno ripida che arriva all’Alpe Campaccio a quota 2305 m/slm. Nell’ampia conca c’è un bel lago nel quale si specchiano, quando non è ghiacciato, la Cima Piazzi e le altre vette che compongono un bel anfiteatro alpino. Durante la discesa, a quota 1790 m/slm si può deviare a dx per Garalda arrivando così a Pozzech (1881 m/slm). Da questo alpeggio si prende la stradina sterrata che scende a Monte e quindi si riprendere il percorso fatto nella salita. Percorso (E) di circa 21 chilometri – dislivello positivo 1357 metri – gpx (setetrak): https://bit.ly/2XjEvya– “bergheil” buonC@mmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *