LAGHI DI CANCANO (SO).

 percorso 3D: https://bit.ly/2zgxXETfoto: https://bit.ly/2Pyzz7f  – autumn -Questa escursione è molto facile, basta avere il desiderio di camminare. Arrivati a Valdidentro, in Alta Valtellina, si sale in auto in direzione Laghi di Cancano (1885 m/slm). Conviene parcheggiare la macchina poco sotto le 2 Torri di Fraele (1950 m/slm) così si può percorrere il tratto dell’antica “Via del Sale e del Vino” che passa proprio tra questi due “guardiani” che risalgono al XIV° secolo. Le torri erano state erette principalmente per difendere la Contea di Bormio ma poi sono diventate  anche uno dei passaggi più importanti per il commercio del vino valtellinese e del sale austriaco, che avveniva durante tutto l’anno. Una volta superate le torri si prosegue verso nord costeggiando il piccolo Lago delle Scale per poi arrivare all’inizio della vallata dei 2 laghi artificiali di Cancano. In questa stagione è meglio scendere a dx e attraversare il muro della prima diga così si percorrere tutta la sponda orografica sx che è quella ben soleggiata. Tutta la camminata fino all’inizio del primo lago, andata e ritorno, si svolge su una larga sterrata che si sviluppa quasi sempre sulla quota dei 2000 m/slm a lato dei laghi. Percorso (E) di circa 23 chilometri – dislivello positivo 220 metri – “bergheil” buonc@mmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *