RIFUGIO BUZZONI (LC)

 percorso3D: https://bit.ly/3MOluMf – foto: https://bit.ly/3vXGEkespring – Punto di partenza di questa escursione ad anello è il grande parcheggio di Barzio (800 m/slm) alla partenza della cabinovia Piani di Bobbio, qui si imbocca la strada VASP che sale al comprensorio sciistico. Arrivati, dopo poco meno di un chilometro, alla cappelletta si abbandona la VASP e si prosegue diritti (Sentiero N.19) passando per il piccolo alpeggio di Nava di Barzio e raggiungendo poi il Passo di Nava (934 m/slm) da dove si continua su un comodo sentiero. Giunti alla passerella che supera le acque del Torrente Acquadura (1080 m/slm) inizia la ripida salita che dopo vari tornanti intercetta a quota 1380 m/slm il Sentiero N.25 che sale da Introbio. Con pendenza meno ripida si prosegue raggiungendo, dopo circa un chilometro e mezzo, il piccolo spiazzo panoramico del Rifugio Buzzoni (1600 m/slm). Da questo bel posto parte un comodo sentiero (quasi una stradina) che arriva al vicino Passo Gandazzo (1651 m/slm) da dove si prosegue verso dx per i Piani di Bobbio passando anche dal Passo Cedrino. Prima di arrivare al comprensorio turistico conviene fare le brevi salite che portnoa ai punti panoramici del Monte Chiavello (1787 m/slm) e subito dopo a quello della vicina Cima Zurbo (1735 m/slm). Per il ritono al punto di partenza si può seguire il Sentiero 51/53 oppure, come in questo caso, percorrere i 7 chilometri della VASP che arriva al parcheggio della cabinovia. – Percorso (E) di circa 17 chilometri – dislivello positivo 1050 metri – no fontane – gpx(seteTRAK): https://bit.ly/3sw0QZF “bergheil” buonC@mmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.