MONTE BRONZONE e MONTE DEI PIZZONI (CO).

 summer  –foto:https://photos.app.goo.gl/Fy7NRfKfQrByHk5w7  –videotraccia:https://www.relive.cc/view/vNOP7JWMZYv  – Nell’alto Lago di Lugano (Ceresio), tra le Alpi Lepontine, c’è la bella Valsolda con la sua Riserva Naturale e i suoi percorsi escursionistici. Con l’auto si raggiunge Porlezza e si prosegue sulla SS340 in direzione Cima fino alla località Cressogno dove si imbocca la strada che sale a Loggio e si lascia la macchina (450 m/slm). Qui ci si incammina sulla larga mulattiera dapprima acciottolata e poi lastricata che sale a Rancò (740 m/slm). Si continua a salire in direzione Nord sulla mulattiera arrivando ad un bellissimo Osservatorio naturalistico, tutto in legno (850 m/slm), da cui si ammira la Valsolda e le cime circostanti. Poco più avanti, invece di proseguire per il Passo Stretto, si svolta a dx sul sentiero “La Via dei Canti” che devia poi verso Ovest e raggiunge la Capanna Bonardi Mazzoleni presso l’Alpe Pessina (1217 m/slm). Continuando nella salita si arriva alla Bocchetta Pessina (1287 m/slm – anche Bocchetta Terra Morta); risalendo una ripida dorsale (in direzione Sud, non ci sono segnavia) si arriva ad una sella che si trova sotto la vicinissima cima del Monte Bronzone (1434 m/slm – georeferenziato dal Genio Militare). Questa vetta rocciosa molto panoramica è vicina ai Monti dei Pizzoni; dalla cima ci si abbassa leggermente verso S-E alla ricerca di una traccia che all’inizio non è visibile poi, poco sotto, si intravedono i primi segnavia bianco-rosso che aiutano ad arrivare al sottostante Passo Forcola (1195 m/slm). Ora percorrendo con molta attenzione un sottile sentiero che sale a S-O, sul versante settentrionale dei Monti dei Pizzoni, si va alla Cima Est (1282 m/slm). Sulla vetta c’è un piccolo ometto di sassi e altri ottimi panorami; ritornati al Passo Forcola si prosegue sul Sentiero N.23 che scende a Rancò e poi da qui si ripercorre, fino al punto di partenza, la mulattiera fatta al mattino. Percorso (E – T2) di circa 11 chilometri – 1100 metri dislivello positivo – “bergheil” buonC@mmino  –gpx:https://urly.it/3aqrr  –percorsointerattivo:https://www.relive.cc/view/vNOP7JWMZYv/explore 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *