CH – VAL ROSEG.

 autumn  –foto:https://photos.app.goo.gl/LiHZ2WL4rKh4UTGY6  –videtraccia:https://www.relive.cc/view/vLqeenoo8dq  – E’ una passeggiata rilassante in una vallata che si trova al di là della Valmalenco. E’ il solito bel paesaggio Svizzero tutto preciso e tutto in ordine, peccato che non siano così la maggior parte dei percorsi delle Orobie Valtellinesi. Per andarci si deve sconfinare e raggiungere in auto la bellissima Pontresina dove si parcheggia in zona Stazione ferroviaria (non dimenticarti di pagare il parcheggio). Il Sentiero si prende (1760 m/slm) all’incrocio da dove partono le varie carrozze che fanno il servizio trasporto turisti. Per arrivare nell’ampia conca (1999 m/slm), che si trova a metà della vallata, è sufficiente seguire la comoda strada sterrata, chiusa al traffico, che costeggia il torrente. Lungo il cammino si riescono a vedere scoiattoli, cinciallegre, camosci, cervi… e belle montagne. Il percorso è molto facile, momentaneamente sono chiusi alcuni tratti del sentiero alternativo e parallelo alla strada. Un paio di ponti di legno permettono di superare le acque del torrente Roseg che scende dai vicini ghiacciai. Dopo poco più di 7 chilometri si arriva al termine della sterrata, qui si trova l’Hotel Roseg Gletscher e la stazione di sosta della carrozze tirate da robusti cavalli. Continuando sempre in direzione S-S-O, ma sul lato orografico sx,  si percorre il sentiero che permette di avvicinarsi al Lej da Vadret. Prima si passa ai piedi di quel che resta della Vadret da Tschierva che si trova sotto il Piz Mortetsch, Piz Bernina, Piz Scerscen e Piz Roseg, poi superando un breve dislivello ci si viene a trovare poco sopra il lungo Lej da Vadret. E’ un grande specchio d’acqua di formazione glaciale, si trova sotto la Vadret da Roseg, la Vadret da la Sella e Chamanna Coaz. Questi 2 ghiacciai si trovano a Nord di alcune cime che segnano il confine con la Valmalenco. Per il ritorno si percorre lo stesso percorso fatto nell’andata. Percorso (T) di circa 24,5 chilometri – dislivello positivo 495 metri – “bergheil” buonC@mmino  –gpx:https://urly.it/3xywf  –percorsointerattivo:https://www.relive.cc/view/vLqeenoo8dq/explore 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *