CASTIONE ANDEVENNO e i vigneti (SO).

spring  –foto:https://photos.app.goo.gl/HF8qUKGufj49hJ6M6  –videotraccia:https://www.relive.cc/view/v26MjNjnE3q  – Restando sempre nei dintorni di Sondrio, e senza voler utilizzare la macchina, ecco un’altra camminata non impegnativa che passa tra i vigneti e poi raggiunge  il territorio di Castione Andevenno. Procedendo in direzione Ovest dai parcheggi dell’Auditorium Torelli si prende la strada che sale alla frazione di Triasso tralasciando la deviazione che va al Santuario della Sassella. Si transita tra i vigneti del famoso vino “Sassella” e una volta superate le abitazione di Triasso si percorre la ripida cementata che passa a fianco della casa vacanze “La Cà del Cunfèc” dove ha inizio il territorio del Comune di Castione Andevenno. Continuando a salire sulla strada asfaltata si supera il bivio per Ganda fino ad intercettare il Sentiero N.406 che attraversando i vigneti di un’altra importante produzione vitivinicola giunge così nel parcheggio nei pressi del Municipio. Dopo aver percorso per un centinaio di metri la strada in direzione Ovest si devia a sx sull’acciottolato che scende alla Chiesa parrocchiale, poi si transita da una piccola chiesa sconsacrata e dalle vicine Scuole elementari. Percorrendo la Via Vanoni si raggiunge il tornante dove si intercetta la deviazione che sale  alla contrada Grigione (anche percorso del trekking “Cammino Forestale tappa N.5C”). Alle case più ad Ovest di questa frazione (qui c’è la Cantina di Alfio Mozzi e l’indicazione Via per Sondrio) si devia a dx seguendo il sentiero che scende tra i terrazzamenti dei vigneti del vino “Valtellina Superiore” per poi proseguire nuovamente sulla strada in direzione Est. Si passa sotto la Palestra di arrampicata dedicata a Celso Ortelli realizzata su una parete rocciosa e poi si sale al santuario in località Sassella. Oltrepassata la piccola chiesa e il suo campanile pentagonale si segue la mulattiera del “Sentiero degli Apostoli” per poi percorrere il tratto iniziale di questa escursione fino all’Auditorium Torelli. Percorso (T  -T1) di circa 12 chilometri – dislivello positivo 380 metri – diverse fontane – “bergheil” buonC@mmino  gpx:https://urly.it/3-w87  –percorsointerattivo:https://www.relive.cc/view/v26MjNjnE3q/explore 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *