ANELLO BIVACCO STRAMBINI – VAL DI SACCO (SO) – autumn

percorso 3D: https://bit.ly/2QuNBFP – foto: http://bit.ly/2oNz8Wy – E’ una splendida vallata, è una delle tante deviazioni presenti in Val Grosina; merito anche ai “Grosini” che tengono in ottime condizioni i sentieri e la segnaletica. Arrivati a Grosio si sale in auto in direzione Fusino dove si deve prendere il ticket per proseguire fino alla chiesa di Malghera (1970 m/slm). Da qui si prosegue a piedi percorrendo il comodo sentiero che si dirige verso il Passo di Sacco (2730 m/slm). Nelle vicinanze del Lago Scapellaccio c’è il Bivacco Duilio Strambini (2590 m/slm), l’ultimo tratto della salita è un po’ più ripido ma il sentiero è sempre ben segnalato. Oltrepassato il bivacco si arriva ai 2748 m/slm del Passo di Sacco che segna anche il confine con la Svizzera. Nel ritorno, a quota 2300 m/slm si può deviare sulla sx (seguendo alcune frecce rosa) per raggiungere la bella Malga di Pian del Lago e il suo grande specchio d’acqua. Qui si continua sulla discesa che porta alla Malga di Sacco e al punto di partenza. Percorso 19 chilometri, dislivello positivo 900 metri, differenza altimetrica 770 metri. “bergheil” buonC@mmino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.