TIRANO – BORMIO (SO) autumn

foto:  https://bit.ly/2T5bV05 – La camminata da Tirano a Bormio potremmo considerarla come 3^ tappa del Sentiero Valtellina che inizia a Colico, ma anche possibile maratona con 734 metri di dislivello altimetrico. Partenza dalla Stazione delle autolinee Perego. Si costeggia il lato dx orografico dell’Adda per imboccare dopo 300 metri il percorso del “Sentiero Valtellina” che permette di arrivare al pianoro di Lovero e raggiungere Grosotto e poi Grosio. Si continua sempre su percorso ufficiale caratterizzato dai cippi che segnano i chilometri. Superato Grosio si attraversa un punte in metallo che supera il fiume Adda e permette di arrivare alla frazione di Tiolo e poi si prosegua fino alla piana di Sondalo dove, una volta passati sotto l’antica chiesetta di Sant’Agnese, poco dopo termina il percorso ciclo/penodonale. Momentaneamente da Mondadizza si prosegue seguendo la vecchia SS dello Stelvio passando da Le Prese e una volta superata la zona della frana di Val Pola si raggiunge la località di Sant’Antonio Morignone. Qui si imbocca il tratto finale del Sentiero Valtellina che passando da Cepina e a nord della Levissima raggiunge la frazione di Santa Lucia. Da questa località, deviando a dx, si percorre il viale che immette al centro di Bormio arrivando così alla Stazione delle autolinee Perego dove si può prendere il bus per tornare a Tirano. Mi auguro che prossimamente venga realizzata anche la parte mancante di questo bellissimo itinerario ciclo/pedonale.
percorso di 40 chilometri – quota di partenza 439 m/slm – quota arrivo 1173 m/slm – “bergheil”  buonC@mmico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.