ALPE E LAGO PALU’,

foto: http://bit.ly/2Hk5IXw winter – Valmalenco non c’è solo Campagneda e Pizzo Scalino, è piena di luoghi che meritano di essere visti, vissuti, scoperti e ammirati; tra questi, molto bella specialmente d’inverno, l’Alpe Palù che si può raggiungere con la “spaziale” funivia da Chiesa in Valmalenco; io suggerisco di salire in auto fino a San Giuseppe e poi proseguire con le ciaspole. Qui si trovano percorsi ideali, oltre ai vari impianti sciistici, per le ciaspole o per gli sci d’alpinismo. Dal parcheggio si sale in direzione località Barchi e poi si seguono le indicazioni per Paluetto, Barchetto e Alpe Zocca, dopo di che si arriva alla grande distesa imbiancata dalla neve che ricopre la superficie ghiacciata del Lago Palù. Tendendo la dx del lago si prosegue e si sale fino al cuore della zona sciistica, punto di partenza delle varie seggiovie e d’arrivo della velocissima funivia. Sul lato opposto del lago c’è il percorso di sci alpinismo denominato “PISTA PIER” che sbocca sotto il Passo di Campolungo. Molto divertente è scendere con la slitta lungo la stradina che unisce il Lago Palù con il parcheggio del Sasso Nero a San Giuseppe. “Bergheil” buonaCi@spolata