PIASTORBA CON LE CIASPOLE (SO),

percorso 3d: https://bit.ly/2CMYevY – foto: https://bit.ly/32XPZaV  – winter – Una facile camminata dopo la prima abbondate nevicata alle porte di Sondrio. Si deve imboccare la strada per la Valmalenco, poi deviare per Triangia e salire alla piccola frazione di Ligari (1050 m/slm). In auto si può salire ancora un po’ fin quando non si trovano le prime difficoltà a procedere sulla neve tenendo conto che la strada non viene sgombrata dal manto bianco. Parcheggiata la macchina, senza creare intralcio al passaggio, ci si incammina sulla strada e si raggiunge il primo piccolo alpeggio di Prati di Foo (1450 m/slm). Continuando in una atmosfera ovattata e silenziosa si raggiunge l’ampia Alpe Forcola (1550 m/slm) posta all’imbocco della Valmalenco. Qui si fa un cambio netto di direzione tornando sul versante della Valtellina e si giunge alla deviazione che sale alla Croce di Poverzone/Monte Rolla dove invece si devia a sx sul percorso che porta all’Alpe Piastorba (1650 m/slm), ottimo punto panoramico. Il ritorno avviene sulla stessa traccia. Percorso (T) di circa 7 chilometri – dislivello positivo 342 metri – differenza altimetrica 258 metri – “bergheil” buonaCi@spolata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.