ANELLO DEL PASSO PRIMALPIA (SO) summer

percorso 3D: https://bit.ly/31rgPLB – foto: https://bit.ly/2AYNNYO – Una camminata dalla Val Masino alla Val dei Ratti. Lasciata l’auto nelle vicinanze del Ponte del Baffo, sulla strada provinciale che sale a Cataeggio (607 m/slm), si raggiunge la piccola frazione di Cevo e si prende il sentiero che sale in Valle Spluga. Dopo avere superato il ponte sul torrente Spluga, e incrociato il Sentiero Italia che arriva da Filorera, inizia la salita in direzione nord-ovest che passa per Corte del Dosso (1450 m/sl), Corte di Cevo (1800 m/slm), Casera Spluga (1900 m/slm). A quota 2100 m/slm si passa a fianco del Laghetto di Spluga, poi si costeggia il Lago medio di Spluga e poi si arriva al grande Lago di Spluga (2180 m/slm). Lasciandolo sulla destra ci si dirige verso nord-ovest sulla direttissima che risale la ripida valletta che arriva al Passo Primalpia (2480 m/slm), oppure si sta un po’ più a sx e si percorre un sentiero meno ripido. Le vette più alte che si trovano nei paraggi sono sulla dx il Monte Spluga-Cima del Calvo (2967 m/slm) e alla sx la Cima del Desenigo (2844 m/slm). Faccio presente che quasi tutte le mappe indicano il Monte Spluga in corrispondenza del Desenigo ma questo non ha senso perchè la Bocchetta Spluga è oltre il Passo Primalpia. Seguendo i segnavia si scende per la Valle dei Laghi, a quota 2320 m/slm si costeggia il Lago dal Marzel e poi si devia, facendo un traverso verso sx, sull’itinerario del Sentiero Bonatti. Arrivati ad un trivio si va a dx verso il Bivacco Primalpia (1980 m/slm), bello e ben attrezzato. Il percorso entra nel bosco e raggiunge il Torrente Ratti (1430 m/slm), che si supera proseguendo su sentiero che poi diventa una stradina sterrata. Raggiunta Tabiate si prosegue fino a Corveggia (1200 m/slm) dove sulla dx parte il percorso verso la frazione di Frasnedo mentre deviando sulla sx si scende a Chié Ucci e Alpe Moledana arrivando così all’omonimo bacino artificiale (900 m/slm). Seguendo i binari del “Tracciolino” si passa sotto la frazione di Casten poi si incrocia la strada VASP che sale da Verceia. Qui si imbocca il sentiero che termina a Verceia (203 m/slm) sita sul fianco del Lago Mezzola. Percorso di 27 chilometri – dislivello positivo 1910 metri – differenza altimetrica e dislivello negativo 2420 metri – no fontane – cartografia SETEmap – “bergheil” buonC@mmino

6 commenti su “ANELLO DEL PASSO PRIMALPIA (SO) summer”

  1. Ciao ,sono Mariuccia (amica su fb) e abito nella “chie’ Ucci”.. tre anni fa anch’io ho fatto questo giro ..bellissimo ! Grazie per la citazione..😊 se ti capita di ripassare da quelle parti e la casa è aperta chiamami..ti offro un caffè..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.