MONTE LINZONE e MONTE TESORO (BG).

 percorso3Dhttps://bit.ly/3rWw5gGfotohttps://bit.ly/3lXZFi1winter – Bella, facile, panoramica escursione a cavallo del Passo di Valcava, della Valle Imagna e dell’ampia vallata dove scorre il fiume Adda. Passando da Torre de Busi si sale fino al Passo di Valcava (1340 m/slm) individuabile da lontano per i numerosi tralicci con centinaia di ripetitori. Ci sono 2 mete molto belle e dirimpettaie una all’altra, quindi bisogna tirare la monetina per decidere quale deve essere la prima destinazione: Monte Linzone (1392 m/slm). Vicino al grande traliccio parte il percorso che, con alcuni sali/scendi sulla panoramica dorsale che sovrasta la Valle Imagna, supera alcuni dossi e arriva alla grande croce del Monte Linzone. Questa cima si trova all’inizio della immensa Pianura Padana e quindi da qui si riescono a vedere gli Appennini, le Alpi Marittime e poi a seguire le grandi cime alpine; quando non c’è smog si vedono anche i grattacieli di Milano oltre al Duomo e la Sua “Madunina”. Ritornati al Passo di Valcava si attraversa la strada e si imbocca l’altro percorso in direzione opposta: Monte Tesoro (1430 m/slm). Questo sentiero percorre invece la dorsale che si affaccia prevalentemente verso  i Laghi di Garlate, Annone e Pusiano. Su un itinerario con alcuni cambi di quota più marcati, e passando nel tratto centrale in un faggeto, si raggiunge questa altra cima panoramica dove c’è un piccolo obelisco; anche qui svetta una grande croce posta al centro di un sacrario in ricordo dei caduti in guerra. Il bellissimo panorama da Monte Tesoro si completa con la vista verso il Monte Legnone, il Pizzo Tre Signori, il lontano Monte Disgrazia e tantissime altre vette. Percorso (T) di circa 9 chilometri – dislivello positivo 450 metri – gpxhttps://bit.ly/3lZc5X4 – “bergheil” buonC@mmino

Un commento su “MONTE LINZONE e MONTE TESORO (BG).”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *