SALITA AL MONTE LAGO (SO) – winter

 percorso 3D: https://bit.ly/36I43rX – foto: https://bit.ly/2t1uVon – Il Monte Lago si presta ad escursioni da fare in tutte le stagioni. Anche con la neve invernale è molto bello però bisogna fare attenzione e affrontarla con la giusta attrezzatura. Quando la neve è molto dura e ghiacciata sono necessari i ramponi da ghiaccio perchè gli ultimi 80 metri di dislivello sono abbastanza ripidi. In ogni caso prima di affrontare questa salita conviene chiedere informazioni ai rifugisti dell’Alpe Piazza che si trova lungo il cammino. In auto, arrivati a Morbegno, si sale ad Albaredo per San Marco e si prosegue verso l’omonimo passo fermandosi a quota 1350 m/slm in corrispondenza della deviazione con la VASP che porta ai vari alpeggi. Qui, invece di seguire la stradina, si prende la stretta mulattiera, lungo il percorso ci sono le indicazioni per arrivare al Rifugio Alpe Piazza (1835 m/slm). Proseguendo in direzione sud, su una traccia abbastanza evidente, si raggiunge il dosso panoramico dove si trova lo stallone e il Bivacco Legui. Salendo ancora verso sud si arriva circa a quota 1980 m/slm dove inizia la ripida dorsale che sale alla cima di Monte Lago (2353 m/slm). A lato di questa montagna ci sono il Monte Culino e il Monte Pisello. La discesa dal Monte Lago avviene lungo lo stesso percorso fino al Rifugio Alpe Piazza; qui si prosegue ancora sul sentiero fatto nell’andata poi a 1740 m/slm si imbocca la VASP e la si percorre arrivando così al punto di partenza. Percorso di circa 12 chilometri – dislivello positivo e differenza altimetrica 980 metri – cartografia SETEmap – “bergheil” buonC@mmino

 

Il Monte Lago si presta ad escursioni da fare in tutte le stagioni. Anche con la neve invernale è molto bello però bisogna fare attenzione e affrontarla con la giusta attrezzatura. Quando la neve è molto dura e ghiacciata sono necessari i ramponi da ghiaccio perchè gli ultimi 80 metri di dislivello sono abbastanza ripidi. In ogni caso prima di affrontare questa salita conviene chiedere informazioni ai rifugisti dell’Alpe Piazza che si trova lungo il cammino. In auto, arrivati a Morbegno, si sale ad Albaredo per San Marco e si prosegue verso l’omonimo passo fermandosi a quota 1350 m/slm in corrispondenza della deviazione con la VASP che porta ai vari alpeggi. Qui, invece di seguire la stradina, si prende la stretta mulattiera, lungo il percorso ci sono le indicazioni per arrivare al Rifugio Alpe Piazza (1835 m/slm). Proseguendo in direzione sud, su una traccia abbastanza evidente, si raggiunge il dosso panoramico dove si trova lo stallone e il Bivacco Legui. Salendo ancora verso sud si arriva circa a quota 1980 m/slm dove inizia la ripida dorsale che sale alla cima di Monte Lago (2353 m/slm). A lato di questa montagna ci sono il Monte Culino e il Monte Pisello. La discesa dal Monte Lago avviene lungo lo stesso percorso fino al Rifugio Alpe Piazza; qui si prosegue ancora sul sentiero fatto nell’andata poi a 1740 m/slm si imbocca la VASP e la si percorre arrivando così al punto di partenza.

Percorso di circa 12 chilometri – dislivello positivo e differenza altimetrica 980 metri – cartografia SETEmap

“bergheil” buonC@mmino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.