da SONDRIO al BAGHETTO (SO)

 percorso 3Dhttps://bit.ly/3mGXz5sfotohttps://bit.ly/3mJor4W –  Percorso di circa 28 chilometri – dislivello positivo 505 metri. Questa escursione, che ha sempre come partenza la città di Sondrio, si sviluppa su un itinerario che parte dai 299 m/slm e ha come punto più alto quota 584 m/slm corrispondente alla Chiesa di San Fedele a Poggiridenti. Usciti dal centro in direzione sud si può intercettare in diversi punti il percorso ciclopedonale del “Sentiero Valtellina”. Raggiunto questo tracciato, che ha inizio a Colico, ci si dirige verso levante costeggiando il fiume Adda fino al ponte Amonini in località Piateda; qui ci si sposta sulla riva opposta del fiume. Giunti ad incrociare la strada che passa sul ponte della Streppona si continua sempre sulla sponda orobica del fiume e si arriva al ponte romanico della frazione Boffetto; non lo si attraversa ma si prosegue in direzione di Carolo. Usciti da questa località si continua lasciando sulla sx il ponte sotto Casacce e dopo aver superato il torrente Armisa si arriva in  località Baghetto dove c’è un piccolo invaso artificiale che serve per il funzionamento della centrale idroelettrica. Attraversato il ponte ci si sposta sul versante retico della valle e dopo aver utilizzato il sottopasso pedonale per oltrepassare la ferrovia si percorre un breve tratto della SS38 fino alla Chiesa di San Carlo, qui si imbocca Via Casacce che attraversa l’omonima frazione. Si prosegue su Via Fiorenza raggiungendo il centro di Tresivio (516 m/slm) sito nella zona dei vigneti dell’Inferno. E’ d’obbligo fare la breve salita alla Chiesetta del Calvario (563 m/slm); successivamente si passa dalla Santa Casa e si continua in direzione di Poggiridenti dove si trova la chiesa di San Fedele. Facendo un altro traverso verso ponente si arriva nel comune di Montagna in Valtellina passando da Ca’ Castaldo; dopo la salita del “Risc di Mort” si transita dalla Chiesa di San Giorgio. Percorrendo ancora un po’ di stradine secondarie e sentieri nei vigneti del Grumello si raggiunge zona contrada Colda e da qui si scende a Sondrio – SeteMap – “Bergheil” buonC@mmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.