CAPANNA PRESENA (BS).

 percorso 3Dhttps://bit.ly/3x1Y6SYfotohttps://bit.ly/2Vb5FK1summer – Questa escursione inizia dalla vecchia partenza della cabinovia Paradiso (1860 m/slm) al Passo del Tonale. Si imbocca, sul versante sud del passo, la stradina sterrata che sale verso la stazione d’arrivo della cabinovia. Dopo aver percorso un paio di chilometri bisogna fare attenzione a non perdere la deviazione sulla dx (2060 m/slm) che con una serie di molti tornantini sale a lato della ripidissima pista di sci altrimenti rimane solo l’alternativa di percorrere la “direttissima” che è un vero e proprio vertical. Raggiunto il Passo Paradiso (2573 m/slm), situato a fianco dell’omonimo rifugio e arrivo della cabinovia, si apre uno stupendo panorama sul Gruppo della Presanella dove ci sono altre due cabinovie che raggiungo prima la Capanna Presena (2753 m/slm) e poi il Rifugio Glacier (2990m/slm) al Passo Presena. Continuando a piedi dal Passo Paradiso, e costeggiando il Lago Monticello, si arriva facilmente alla Capanna Presena posta ai piedi di quel che resta del ghiacciaio che durante l’estate viene protetto con i teli bianchi. In questo anfiteatro si ha la possibilità di andare a vedere quel che resta delle postazioni militari della prima Guerra mondiale e, tornati alla cabinovia Paradiso, si può visitare il bellissimo museo “Suoni e Voci” realizzato all’interno di una galleria militare. Dal Passo Paradiso, in direzione di levante, parte il Sentiero della Pace che scende, tra altri ruderi della guerra, al Lago di Presena (2200 m/slm) e poi facendo un lungo giro attorno al Monte Monticello arriva ai grandi palazzi del Passo del Tonale e successivamente si raggiunge il punto di partenza. Percorso (EE) di circa 19 chilometri – dislivello positivo 1050 metri – no fontane – gpx(setetrak): https://bit.ly/2TzcggT “bergheil” buonC@mmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *