ANELLO DI PONCHIERA SO – spring

percorso 3D: https://bit.ly/2XMCjyWfoto: https://bit.ly/2AqCHuZ– Partendo dal centro di Sondrio si va verso Piazzetta Cavour e si sale la bella scalinata “Salita Ligari” che raggiunge così la parte alta del rione Scarpatetti. Dopo aver percorso circa 500 metri in direzione di Ponchiera si imbocca l’antico sentiero “StradaVegia/Sentiero Rusca” che passa per le varie contrade della frazione. Dopo essere transitati per Pozzoni si arriva a Scherini, qui si inverte la direzione e si percorre una sterrata agricola che per un breve tratto diventa sentiero; poi il percorso si affaccia sui vigneti che guardano il fondo valle (570 m/slm). Passato il ponte sulla condotta forzata della centrale idroelettrica si scende lungo la via Carletti che transita sotto la “Contrada Madonnina”; arrivati poi in prossimità del palazzo scolastico di Montagna in Valtellina si percorre un breve tratto di discesa dopo di che si prende, sulla dx, il sentiero che va verso la strada provinciale “Panoramica”. Passato l’incrocio si imbocca Via Sant’Antonio che fiancheggia il Castel Grumello e raggiunge la vicina Chiesa di Sant’Antonio Abate (450 m/slm). Nelle vicinanze inizia il ripido percorso chiamato “Risc di Sassina” (il nome deriva dal fatto che era una mulattiera acciottolata) che scende verso il piano. Percorsi circa 300 metri si devia a dx imboccando il sentiero che è contrassegnato con frecce azzurre (410 m/slm). Dopo aver fatto un lungo traverso tra i vigneti del “Grumello” si  scende arrivando così in prossimità della Centrale idroelettrica. DiContinuando verso ovest si arriva in zona Cimitero e poi, percorrendo la Via Don Bosco, si raggiunge il punto di partenza. Percorso di circa 10 chilometri – dislivello positivo 363 metri –  “bergheil” buonC@mmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.